Notizie dal Web

<a href=http://feeds.blogo.it/~r/tvblog/it/~3/jEulavkkvL8/serena-rossi-a-tale-e-quale-show-quando-cuore-e-voce-fanno-rima-su-sanremo-dice-mi-piacerebbe-fare-la-valletta target=_blank >Serena Rossi a Tale e Quale Show: Quando cuore e voce fanno rima. Su Sanremo dice: Mi piacerebbe fare la valletta</a>

Serena Rossi a Tale e Quale Show: Quando cuore e voce fanno rima. Su Sanremo dice: Mi piacerebbe fare la valletta

Serena Rossi a Tale e Quale Show: Quando cuore e voce fanno rima. Su Sanremo dice: Mi piacerebbe fare la valletta

La vincitrice delle ultime due puntate di Tale e Quale Show si candida alla vittoria finale della trasmissione di Rai1 e non solo.

Ha vinto la scorsa settimana interpretando con Matteo Beccucci “Vorrei incontrati fra cent’anni“. Ha vinto anche la puntata di ieri sera di Tale e Quale Show, cantando in maniera impeccabile “Without you” di uno dei più grandi talenti della canzone mondiale: Mariah Carey. Serena Rossi è la stella nascente di questa edizione 2014 dello spettacolo musicale di Rai1 Tale e Quale Show. Serena, nata a Napoli il 31 agosto del 1985, è nota per aver interpretato il ruolo di Carmen Catalano nella premiata soap opera di Rai3 Un posto al sole, ma il talento vocale di certo non le mancava, già molto tempo prima che approdasse nella celebre soap Rai.

Esordisce infatti nel 2002 proprio come cantante nel musical C’era una volta…Scugnizzi, di due grandi autori del panorama dello spettacolo nostrano, ovvero Claudio Mattone ed Enrico Vaime. L’anno dopo viene scritturata per Un posto al sole, che le da la notorietà e che lascia nel 2010. In una recente intervista a Vanity Fair, Serena ha detto a proposito della soap di Rai3:

“Mi manca il gruppo di colleghi, ma sono convinta della scelta che ho fatto. Avevo bisogno di inseguire i miei sogni, di trasferirmi in una nuova città, di andare a vivere con il mio fidanzato, di fare nuove esperienze che, per fortuna, stanno arrivando. Il mestiere dell’attore è quello di mettersi in gioco, di rischiare, non quello di avere una garanzia. Io ero anche piccola, non avevo delle responsabilità ed era più facile per me scegliere

vistm1

Ottobre 25th, 2014

No comments